ALFABETIZZAZIONE ECONOMICA PER CONTRASTARE LA VIOLENZA

Global Thinking Foundation ha contribuito all’aggiornamento della seconda edizione della guida sulla violenza economica, a cura della Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate di Milano.

La violenza economica è una delle espressioni della violenza maschile contro le donne ancora oggi molto diffusa e tuttavia sottovalutata: la guida ha l’obiettivo di informare le donne sia sui loro diritti in ambito economico, che sui punti di attenzione per riconoscere la violenza economica e eliminarla dalla propria vita, svelando quei comportamenti, a volte socialmente accettati, lesivi della dignità e dell’autonomia delle donne.

La violenza economica che questa guida affronta è una delle forme più subdole e odiose di violenza contro le donne che la Convenzione di Istanbul definisce come: “violazione dei diritti umani e forma di discriminazione contro le donne comprendente tutti gli atti di violenza fondati sul genere che provocano o sono suscettibili di provocare danni o sofferenze di natura fisica, sessuale, psicologica o economica, comprese le minacce di compiere tali atti, la coercizione o la privazione arbitraria della libertà, sia nella vita pubblica, che nella vita privata”.

Leggi e scarica la guida gratuitamente