L’Educazione Finanziaria : Motore del Sistema Economico

Disclaimer

DISCLAIMER E NOTE LEGALI

CONDIZIONI DI UTILIZZO

Mediante l’accesso a qualunque parte o sezione del presente Sito, l’utente accetta di essere legalmente vincolato dai termini e dalle condizioni seguenti.

DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE
Le informazioni, i dati, i software, le fotografie, i grafici, i video, gli sfondi, i caratteri, la grafica, la musica, i suoni, le immagini, le illustrazioni, i disegni, le icone, i testi e ogni altro materiale presente sul Sito sono opere di proprietà di Global Thinking Foundation e/o di terzi, tutelate dal diritto d’autore.

La duplicazione, la riproduzione, anche se parziale, il download, il salvataggio, la pubblicazione o la diffusione con qualsiasi mezzo e in generale qualsivoglia azione di trasferimento o uso delle informazioni o del materiale presenti sul sito, in qualsiasi forma, con mezzi e tecnologie esistenti o sviluppate in futuro, sono vietati in assenza di un’esplicita comunicazione contraria da parte del legittimo proprietario.

USO CONSENTITO
L’Utente ha la facoltà di utilizzare il Sito per effettuare operazioni legittime e s’impegna a non utilizzarlo per attività speculative, ingannevoli o fraudolente.

Se non diversamente ed espressamente specificato, tutte le parti o sezioni del presente Sito, le informazioni e il materiale disponibili in esso, sono destinati esclusivamente all’uso previsto di consultazione e lettura.

Limitazione generale della responsabilità
Le informazioni, il software e i servizi inclusi o disponibili nel Sito possono contenere imprecisioni o errori.

Le informazioni vengono periodicamente modificate. Global Thinking Foundation e/o i suoi fornitori si riservano il diritto di apportare miglioramenti e/o cambiamenti al Sito e/o ai servizi in qualsiasi momento.

Global Thinking Foundation e/o i suoi fornitori non rilasciano alcuna garanzia o dichiarazione circa l’appropriatezza, l’affidabilità, la disponibilità, la tempestività, l’assenza di virus, o di altri componenti che possono causare danni, e circa l’accuratezza delle informazioni, del software, dei servizi e della relativa grafica contenuti nel Sito o nei servizi offerti in relazione a qualsivoglia fine.

In nessun caso Global Thinking Foundation e/o i suoi fornitori potranno essere ritenuti responsabili per danni diretti, indiretti, punitivi, incidentali, speciali e secondari o per danni di qualsiasi tipo, compresi i danni per perdita d’uso, di dati o profitti, derivanti da, o in qualche modo connessi all’utilizzo o esecuzione del Sito/dei servizi, al ritardo o all’impossibilità di utilizzare il Sito o i relativi servizi, alla fornitura o alla mancata fornitura dei servizi, o a qualsiasi informazione, software, prodotto, servizio e alla relativa grafica ottenuti tramite il Sito.

In nessun caso Global Thinking Foundation e i suoi amministratori, funzionari, dipendenti o collaboratori potranno essere ritenuti responsabili per lesioni, perdite, rivendicazioni, danni, incidentali o indiretti di qualsiasi tipo, basati su contratti, azioni illecite o altro, derivanti da, o in qualsiasi modo connessi all’utilizzo del Sito in modo non conforme ai termini e alle condizioni enunciati in questa sede, anche se Global Thinking Foundation è informata della possibilità di tale danno.

INTERRUZIONE DI SERVIZIO
Global Thinking Foundation potrà terminare o sospendere l’accesso dell’Utente a tutto o a parte del Sito, in qualunque momento, a propria esclusiva discrezione.

CONDIZIONI GENERALI
Le condizioni e i termini qui riportati rappresentano l’intero accordo tra Lei e Global Thinking Foundation in merito all’uso del Sito e sostituiscono qualsiasi precedente dichiarazione o accordo.

L’Utente dichiara di essere informato riguardo al fatto che l’acquisto o la prenotazione di prodotti o servizi, la fruizione di particolari servizi o parti specifiche del Sito sono regolati da ulteriori limitazioni legali e/o contrattuali, secondo le indicazioni fornite sul Sito.

In qualsiasi momento e a sua esclusiva discrezione, Global Thinking Foundation potrà modificare i termini e le condizioni qui riportati e pubblicare sul Sito i nuovi termini e le nuove condizioni che entreranno in vigore a partire dalla loro pubblicazione sul presente Sito. L’uso del Sito da parte dell’Utente sarà regolato dalle condizioni e dai termini pubblicati sul Sito al momento dell’uso.

In caso dovessero sorgere dubbi in merito al significato o all’interpretazione di queste condizioni, prevarrà il testo in lingua italiana.
Legge applicabile e foro competente
I presenti termini e condizioni sono regolati dalla legge italiana.

POLICY PRIVACY

Di seguito si descrivono in linea generale le modalità di gestione utilizzate nel sito con riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti, nel rispetto della normativa applicabile (D.lgs. 196/2003 “Codice”) che lo consultano indipendentemente dagli scopi del collegamento.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Il titolare del trattamento è Global Thinking Foundation, con sede in via Durini 27 Milano.

MISURE DI SICUREZZA
Global Thinking Foundation adotta specifiche misure di sicurezza, in ottemperanza al dettato del Codice, al fine di prevenire qualsiasi utilizzo non autorizzato, perdita, distruzione o uso illecito o non corretto dei dati personali.

Si precisa che nessun dato derivante dalla navigazione del nostro sito sarà oggetto di diffusione, se non espressamente indicato.

RACCOLTA ATTIVA DI DATI PERSONALI
Ove espressamente indicato, tramite questo sito si possono trasmettere dati personali al fine di ottenere determinati servizi (ad esempio, tramite l’iscrizione alla newsletter). Vorrete prendere visione delle informative appositamente pubblicate nelle relative pagine così da essere consapevoli delle finalità della raccolta, della obbligatorietà o meno del conferimento dei dati, dei soggetti cui eventualmente possono essere trasmessi o comunicati.

COOKIES
I cookie, come descritto da normativa di riferimento, sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc. Si precisa che in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, è previsto l’obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all’installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l’art. 122 del D.lgs. 196/2003 – il “Codice”). Si individuano pertanto due macro-categorie: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”:

a. Cookie tecnici.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l’obbligo di dare l’informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice.

RACCOLTA DEI DATI PERSONALI E TRASPARENZA
In relazione ad iniziative di raccolta e utilizzo di dati personali Global Thinking Foundation ha predisposto apposite informative in cui sono specificati i termini di utilizzo di tali dati.

– Tali informative garantiscono la massima trasparenza su diversi aspetti tra i quali:
– Finalità dello specifico trattamento;
– Relative modalità di utilizzo;
– Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento delle informazioni;
– Indirizzi e modalità finalizzate ad agevolare gli interessati nell’esercizio dei propri diritti di accesso e opposizione al trattamento riconosciuti dalla legge;
– Richiesta, ove necessaria, del consenso ai sensi della legge.

CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI
Salvo indicazione contraria dell’interessato o diverso obbligo di legge, il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti. Qualora l’interessato ritenga, per qualsiasi motivo, esaurito lo scopo del trattamento, potrà darne comunicazione agli indirizzi sotto indicati.

Per qualsiasi comunicazione relativa al trattamento dei dati personali potete rivolgervi a:
Global Thinking Foundation
via Durini 27
20122
Milano
Italia

tel +39 333 1124128 (r.a.)
email: segreteria@gltfoundation.com

Sfruttando questi canali è altresì possibile esercitare i diritti di accesso, rettifica, opposizione al trattamento riconosciuti dal Codice.

Art. 7 D.lgs. 196/2003 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Top