Claudia Segre: Pianificare il no profit per sostenere l’educazione finanziaria femminile [Forbes]

Share
27 febbraio 2018 RASSEGNA STAMPA

Le attività di no profit ricoprono un ruolo fondamentale nella definizione della qualità della vita e delle condizioni di lavoro di molte donne. La crisi finanziaria degli ultimi anni e del welfare statale, ha prodotto disgregazione e recessione economica facendo emergere una nuova questione sociale di cui le donne pagano i costi esistenziali più alti. Ne parla Claudia Segre – Presidente Global Thinking Foundation. Per leggere l’articolo clicca qui