Dal 16 al 18 settembre a Palazzo Branciforte di Palermo le grafic novel di “LIbere di VIVERE”, la mostra della Global Thinking Foundation sulla violenza economica

Share
10 Settembre 2020 RASSEGNA STAMPA

Tre le aree di cui si compone la mostra: – le graphic novel originali sulle disuguaglianze di genere: la prima “La regola del vuoto”, intende portare l’attenzione su casi di attualità di isolamento e abuso economico ai danni delle donne; – illustrazioni inedite: realizzate da giovani fumettiste/i sul tema della violenza economica – la rappresentazione di 5 eroine del fumetto, da Wonder Woman, Eva Kant e Mafalda fino a Valentina e Solange.

Per leggere l’articolo completo clicca qui