G7, senza la Cina che summit è? – Firstonline.info

Share
29 Maggio 2017 RASSEGNA STAMPA

Commento a cura di Claudia Segre, presidente di Global Thinking Foundation. Si chiude l’ennesimo G7 con un comunicato finale contrastato e pieno di rinvii sulle decisioni più importanti sul clima, sui migranti e sulla minaccia terroristica e con una leadership Usa incontrastata che non lascia spazi né ad un ripristino del G8 con la Russia né tanto meno a valutazioni ottimali o a soluzioni di breve periodo su quanto sta avvenendo nel continente asiatico: dalla minaccia nordcoreana sino all’offensiva dell’IS nelle Filippine.

Continua a leggere