Le sanzioni non fermano la Russia. Gas e petrolio bruciano i record – La Verità

Share
12 December 2017 RASSEGNA STAMPA

La russia attraversa una congiuntura politica non facile, ma è in grado comunque di offrire buone opportunità. E’ un paese sotto sanzioni con contorni anomali nel confronto tra rendimenti alti e rischio di default. Un paragone che continua a diminuire con un rating stabilmente sulla BB, ma che, nei numeri, rappresenterebbe la misura di un Paese pienamente investment grade.

Il problema è capire dove investire e gli esperti non hanno dubbi: scegliere l’azionario e evitare l’obbligazionario.

 

Continua a leggere