Misure per l’educazione finanziaria: stop Senato “scelta miope e penalizzante” – Wallstreetitalia.com

Share
31 Gennaio 2017 RASSEGNA STAMPA

Lo stop della commissione Bilancio del Senato all’emendamento di maggioranza (a firma Rossi) che proponeva di introdurre le misure per l’educazione finanziaria già con il decreto ‘salva-risparmio’, per ragioni di natura economica di bilancio è una decisione infelice, secondo uno dei membri della Consulta per la stessa legge. Claudia Segre, Presidente Global Thinking Foundation, commenta come si tratti di “una scelta incoerente, miope e penalizzante per l’unico Paese che in ambito G20 non ha un piano di sviluppo e diffusione di alfabetizzazione finanziaria’.

Continua a leggere

 

La notizia è stata ripresa anche da:

Advisoronline.it

Advisorworld.it

Finanzaoperativa.com

Insurance Daily