OKKUPAZIONE! L’ITALIA È FANALINO DI CODA IN EUROPA PER OCCUPAZIONE FEMMINILE. MENO POSTI, MENO OPPORTUNITÀ DI CARRIERA, STIPENDI PIÙ BASSI. MA È DAL LAVORO CHE PASSANO L’INDIPENDENZA ECONOMICA E LA LIBERTÀ DI SCEGLIERE COSA FARE DELLA PROPRIA VITA. ABBIAMO CHIESTO A TRE DONNE DI SUCCESSO DA DOVE COMINCIARE PER RISCRIVERE LE REGOLE [ELLE]

Share
5 Marzo 2020 RASSEGNA STAMPA

Claudia Segre, torinese, 55 anni, una carriera da manager e trader bancaria, presiede Global Thinking Foundation, che sostiene e organizza progetti di educazione finanziaria. Donne al quadrato, un progetto non profit di alfabetizzazione basato su attività formative e di mentorship grazie a una task force di oltre 30 donne. Donne x le donne, (perciò al quadrato) che mettono a disposizione gratis le loro competenze in tutta Italia. Aiutiamo chi vive un momento di difficoltà legato alla crisi economica, chi affronta situazioni familiari complesse, chi desidera rimettersi in gioco sul piano professionale. In due anni hanno partecipato 1.700 donne in 29 comuni, con 685 ore di formazione e 73 casi seguiti allo Sportello. Hanno imparato a fare i pagamenti con l’home banking, a emettere fatture, a capire come ottenere finanziamenti».

 

Per leggere l’articolo completo clicca qui