Precipita il prezzo del bond Alitalia – Il Sole 24 ore – Plus 24

Share
6 Maggio 2017 RASSEGNA STAMPA

Nel crollo di Alitalia è coinvolto anche il suo Bond Dolce Vita, sottoscritto quasi per intero da Generali. «Il Bond  – commenta Claudia Segre, presidente di Global Thinking Foundation – aveva già sofferto del primo round di contrattazioni con il sindacato all’indomani della pubblicazione del piano industriale 2017-2020 e a metà gennaio aveva subìto una correzione delle quotazioni al prezzo di 80, poi un crollo rovinoso a 60 nel mese di marzo e infine l’ultima umiliazione da quota 45 nel mese di aprile all’attuale prezzo poco sopra 15”.

Continua a leggere