Trump attack – News.itforum.it

Share
29 June 2017 RASSEGNA STAMPA

Commento a cura di Claudia Segre, Presidente di Global Thinking Foundation – In questo primo semestre Asia, Giappone e Grecia sono stati i vincitori sui portafogli insieme a Wall Street che ha vissuto delle aspettative sulle promesse elettorali di un Presidente che, per ora, ha portato a casa buoni risultati sulla politica estera, non ultimo l’accordo multimiliardario con l’Arabia Saudita, ma che sulla politica interna resta sempre sull’orlo dell’impeachment, per le note questioni russe. Trump a questo punto ha solo due alternative: chiudere il cerchio sulle riforme all’interno in tempi rapidi, cercando supporto nel suo partito, oppure spostare l’attenzione nuovamente sulla politica estera dove il rischio di un confronto diretto con i russi via aerea o con i ribelli filo siriani è molto elevato.

Continua a leggere