Wall Street si rafforza, Facebook poco mossa – Milanofinanza.it

Share
18 Maggio 2017 RASSEGNA STAMPA

Investitori sempre preoccupati per il Russiagate che aleggia sul presidente Usa. Secondo alcuni osservatori, il momento di grande difficoltà politica di Trump potrebbe rendere meno agevole per la Fed alzare nuovamente i tassi a giugno. Intanto l’indice di volatilità Vix “è aumentato di circa il 40%” nelle ultime sedute”, ha spiegato Claudia Segre, presidente di Global Thinking Foundation, aggiungendo che “in generale si sta assistendo a un ritorno dell’incertezza politica. In America c’è il rischio di impeachment” e oggi si è aggiunto anche il “Brasile, uno dei mercati di riferimento emergenti”.

Continua a leggere